2012 10 Articolo: Sylvia torna in forma

From NAUTIPEDIA
Jump to navigationJump to search

Riportiamo l'articolo di Roberto Riu apparso su Yachtonline- Il link http://www.yachtonline.it/classic/sylvia-ketch-marconi-restauro non è attivo poichè l'editore ha ritirato o oscurato tutto il materiale pubblicato

testo:

Sylvia torna in forma

sylvia-low.jpg

SYLVIA, un magnifico ketch Marconi di quasi novant'anni, è tornata al suo primitivo splendore dopo un ampio intervento di restauro eseguito presso la Lusben di Livorno, la divisione di Azimut-Benetti specializzata nella manutenzione e refitting di imbarcazioni da diporto. I lavori hanno essenzialmente interessato lo scafo sostituendo alcune tavole del fasciame in teak da 80 millimetri di spessore e procedendo alla sua completa riverniciatura. È stata inoltre restaurata l'alberatura in spruce (i due alberi, il bompresso ed il boma). Varata nel 1925 a Gosport dal cantiere Camper & Nicholson, Sylvia fu commissionata da Alan S. Butler, presidente della De Havilland, la famosa azienda aeronautica britannica. Considerata con i suoi 43 metri di lunghezza il più grande ketch d'epoca attualmente in circolazione, Sylvia passò in seguito all'armatore napoletano Achille Lauro e quindi allo stilista fiorentino Emilio Pucci, mentre da una decina d'anni appartiene ad un finanziere tedesco.

Roberto Riu

editoriale